24 Maggio 2024

Il Rapper Thrash/Death Metal di New York NECRO Pubblica il Singolo “Cascading Crimson”

Il rapper nato a Brooklyn NECRO è entusiasta di pubblicare il nuovo singolo intriso di thrash/death metal “Cascading Crimson” tramite Psycho+Logical-Records/Universal. Il brano – disponibile sulle principali piattaforme digitali di streaming e download – è un must per chi ama Metallica, Slayer, Obituary, Sepultura e Death!

Ascolta e scarica “Cascading Crimson” su

Spotify: https://bit.ly/49T2Mio

Amazon: https://bit.ly/3PlX0gY

Apple Music: https://bit.ly/4aeZQMy

Tidal: https://bit.ly/3IDln61

Necro ha dichiarato riguardo “Cascading Crimson”:

In questa canzone suono tutti gli strumenti e mi occupo della voce. Attingendo alle mie influenze metal ho realizzato una traccia organica con molti colpi di scena, con il focus principale del testo su un assassino che cattura le vittime libere.

Ron Raphael Braunstein, conosciuto professionalmente con il nome d’arte Necro, è un rapper e produttore discografico americano di New York City. Ha fondato la sua etichetta discografica indipendente Psycho+Logical-Records nel Novembre 1999.

Quando era al liceo era popolare tra i fan dell’hip hop che frequentavano la sua scuola, finché non fu espulso per aver litigato in terza media perché vendeva droga per fare soldi. Ha iniziato la sua carriera musicale all’età di 11 anni, suonando in una band death metal chiamata “Injustice”. Ha fatto una transizione dall’heavy metal all’hip hop. Nel 1988 ha iniziato a rappare. Necro ha creato il suo nome d’arte ispirandosi alla canzone degli Slayer “Necrophiliac”. Dopo un primo demo intorno al 1990, Necro iniziò a rappare a tempo pieno e realizzò un demo chiamato “Do The Charles Manson“.

Necro elenca Kool G Rap come una delle sue maggiori influenze in termini di struttura e contenuto di rime multisillabiche, così come LL Cool J, Big Daddy Kane, KRS-One, Rakim e Geto Boys. E’ inoltre influenzato da testi heavy/death metal, così come da film di gangster/horror, musical e cultura popolare. Necro si riferisce alla sua musica come “death rap” per descrivere il suo stile di hip hop ultraviolento e per distinguersi dalle altre etichette di genere create dai media. La sua musica combina ritmi death metal con rap espliciti sulla violenza, la morte, l’occulto, la droga e il sesso. Necro è un musicista autodidatta e suona strumenti dall’età di dieci anni.

Fin dall’inizio della sua carriera rap, Necro è stato influenzato dal genere dell’heavy metal, e più specificamente dal death metal, che ha alterato il suo percorso nell’hip hop. In varie interviste ha citato il death metal come un’influenza chiave per le sue rime, in particolare i Death di Chuck Schuldiner. Ha detto di essere fortemente influenzato dagli album “Kill ‘Em All“, “Reign in Blood“, “Slowly We Rot“, “Leprosy” e “Master of Puppets” e ha spiegato che quegli album la riportavano agli “anni ’80, quando la musica era pura“. Necro ha rappato su ritmi death metal nel brano “Suffocated to Death by God’s Shadow“, con la batteria suonata da Mike Smith dei Suffocation e ha anche collaborato con Scott Ian degli Anthrax e Dave Ellefson dei Megadeth.

Nel corso degli anni, Necro ha aumentato i suoi riferimenti e le sue collaborazioni con gruppi metal underground, come evidenziato dal suo album del 2004 “The Pre-Fix for Death“, che presenta molti riferimenti e collaborazioni con musicisti heavy metal di Obituary, Hatebreed, Slipknot e Voivod. Inoltre, ha creato il suo gruppo The Circle of Tyrants dal nome di una canzone dei Celtic Frost. L’album dei Circle of Tyrants contiene anche collaborazioni con artisti di Testament, Exhumed e Sepultura.

Necro si esibisce dal vivo dall’età di 11 anni. Nel 2007, ha suonato al Download Festival a Donington. Alcuni dei gruppi per cui ha aperto includono Run DMC, Beatnuts, Sepultura, Kool Keith, Insane Clown Posse, Napalm Death & Biohazard.

Tutte le voci e gli strumenti presenti in “Cascading Crimson” sono stati suonati, prodotti e scritti da Necro. Mixing di Necro ed Elliott Thomas. Artwork realizzato da Necro. Foto di Lefty.