4 Marzo 2024

COME VUOY, il 26 gennaio arriva “Amore Sotto Sale”

In uscita venerdì 26 gennaio su tutte le piattaforme digitali distribuito da Ada Music Italy Amore Sotto Sale”, il nuovo singolo di  Erio Bellini, in arte Come Vuoy, progetto attualmente in collaborazione con il produttore Itten.

“Per gli altri nei parchi l’allegria

E a me scoppia l’allergia

Ma tu mi fai stare più male

Come i pollini d’estate

E le corsie dell’ospedale”

“Che si stia male o si stia bene quei momenti continuano a vivere nei ricordi”
spiega Come Vuoy.
Amore Sotto Sale” parla di una storia d’amore conclusa che, nonostante nasconda un filo di nostalgia, appare, sin dall’inizio, molto “cruda”, vera, rispecchiando così l’anima del progetto che, come già si intuisce dal nome, non si pone dei limiti o dei filtri.
Il preservare a lungo termine il ricordo, l’amore andato, servirà davvero, anche in questo caso, a posticiparne la scadenza? La salagione, da sempre nota per mantenere le scorte di cibo durante lunghi viaggi, diventa una metafora della conservazione del dolore dopo la fine di un forte legame.

Amore Sotto Sale”, dal sound indie pop con sfumature elettroniche, è frutto dell’ennesima sperimentazione di Erio, partito dall’hip hop, e Angelo Netti (Itten). Entrambi sulla stessa lunghezza d’onda, amano cimentarsi in generi diversi, non precludendosi nulla, non snaturando l’anima del progetto, lasciando sempre aperta una porta.

Spotify



Erio Bellini, in arte COME VUOY, nasce in Sardegna nel 1993 e si trasferisce a Bologna nel 2018. Da sempre appassionato di musica, inizia a fare rap fin dai primi anni delle scuole superiori, inizialmente ispirato da Eminem, Neffa e Fabri Fibra. Si diletta soprattutto nel freestyle, facendosi conoscere in città attraverso video di sfide tra amici che giravano. Inizia a scrivere e registrare i primi pezzi all’età di 16 anni, pubblicando qualche pezzo su YouTube senza particolari strategie. Nel 2018, affiancato da un piccolo team di lavoro, pubblica i primi singoli ufficiali sotto il nome di Come Vuoy. Le prime tracce gli permettono di crearsi una piccola fetta di pubblico, che lo conosce e supporta anche per i vari video in freestyle pubblicati sui social. Nel 2019 pubblica una serie di singoli (accompagnati dai relativi video ufficiali) che vengono molto apprezzati dal pubblico (come “Questi mi vorrebbero”, “Onde” e “Mammut”). I pezzi verranno poi racchiusi nel suo primo EP, “Frutto dell’estate”, che esce nel luglio del 2019 in concomitanza con il video di Mammut (a oggi la traccia più ascoltata con oltre 60mila streams su Spotify e 30mila views su YouTube). Successivamente, continua a rilasciare singoli come Crema Solare (2020), Nostalgia, Fiori, Ma non guido (2021) e Girare, girare, girare, Antonella, Trilly e Cielo Blu (2022). Nel 2023 conosce Nablito e Itten, con i quali pubblica Non me ne fotte, Non ti sei più fatta, Cruciverba, Solero, Fragole e Limoni. Attualmente il suo progetto è in collaborazione con il produttore Itten. Con la sua musica parla di sé e di sé nel mondo pensando, e sperando, che qualcuno ci si possa ritrovare.